SicurLav.org si avvale di cookie tecnici, anche di terze parti, per le finalità illustrate nella privacy policy. Se accedi a un qualunque elemento sottostante acconsenti a utilizzarli.

Logo lungo pngx80

Logo MAIA rettangolare

dasalogo100

VERIFICA IMPIANTI MESSA A TERRA

logow150  logoinv

La SicurLAV è partner di I.N.V. Istituto Nazionale di Verifiche, organismo di Ispezione abilitato dal Ministero dello Sviluppo Economico con Decreto D.M. del 02/03/2010 (G.U. n. 74 del 30/03/2010) all’effettuazione delle Verifiche periodiche e straordinarie, ai sensi del D.P.R. 462/01, dei seguenti impianti:

  • Installazione e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche
  • Impianti di messa a terra con tensione di alimentazione inferiore a 1000 Volt
  • Impianti di messa a terra con tensione di alimentazione oltre i 1000 Volt
  • Impianti elettrici installati in luoghi di lavoro con pericolo di esplosione

Cosa dice la legge: DPR 462/01

messa-a-terraObblighi e Sanzioni

Le verifiche periodiche sono un obbligo a cui deve ottemperare il datore di lavoro (art. 4 DPR 462/01). I soggetti preposti all’effettuazione di tali verifiche sono esclusivamente gli ORGANISMI ABILITATI dal Ministero dello Sviluppo Economico oltre che l’ASL/ARPA territorialmente competenti.

L’art. 87 del D.Lgs. no 81/08 sanziona il datore di lavoro per la mancata effettuazione delle verifiche periodiche previste per legge dal DPR 462/01 e per la mancanza dei verbali di controllo degli impianti elettrici e di protezione dalle scariche atmosferiche (sanzione pecuniaria da 500 a 1.800 euro).

Periodicità delle Verifiche

La periodicità delle verifiche è di cinque anni per gli ambienti "ordinari” e biennale per luoghi con pericolo di esplosione, cantieri, locali ad uso medico e ambienti a maggior rischio di incendio.

 

Richiedi un contatto da parte dei nostri consulenti